Music Biz

Take That ancora nel mirino del fisco

La band inglese è accusata di dover pagare oltre 20 milioni di sterline al governo inglese

Take That

Take That ancora nel mirino del fisco

Take That ancora nel mirino del fisco. Lo scandalo è cominciato lo scorso anno quando Gary Barlow, Mark Howen e Howard Donald sono stati coinvolti in quello che era un regime di evasione fiscale. Uno scandalo che ha coinvolto moltissimi personaggi del mondo della musica e dello spettacolo e chiamato Icebreaker. La notizia ha fatto il giro del mondo gettando un'ombra sulla reputazione di molti artisti. La band ha deciso però di fare la sua parte e stando alle parole di un portavoce ha deciso di pagare in pieno le tasse dovute al governo inglese. "Posso confermare - ha detto un portavoce dei tre cantanti inglesi - che Gary Barlow, Mark Howen e Howard Donald hanno ricevuto una conferma da parte delle istituzioni preposte per un aggiornamento della loro situazione fiscale ed hanno sottoscritto un accordo per pagare l'intera cifra dovuta a l'erario". Nel settembre scorso Gary Barlow aveva di fatto ammesso le sue colpe con un tweet: "Voglio scusarmi con tutti coloro i quali sono stati offesi dalla vicenda con il fisco che ci ha visto coinvolti". Estranei alla vicenda sin dal primo momento gli ex due membri della band, Robbie Williams e Jason Orange.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Miami
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
Zoo Radio
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Dance 90
 

Playlist tutte