Music Biz

Snoop Dogg ringrazia i reali inglesi

Il rapper ha rivelato che la sua possibilità di rimanere in Inghilterra è dovuta ai principi Harry e William

Snoop Dogg

Snoop Dogg ringrazia i reali inglesi

Snoop Dogg ringrazia i reali inglesi. Il rapper può rimanere sul suolo inglese solo grazie all'intercessione del principe Harry e del principe Williams. Il 43enne musicista statunitense infatti ha dichiarato che stava per essere espulso dal paese, quando la regina Elisabetta II gli ha garantito il permesso di soggiorno dicendogli che i suoi nipoti amavano la sua musica: "Quando hanno provato a buttarmi fuori dal Regno Unito, la regina ha dichiarato che i nipoti amavano la musica di Snoop Doggy Dogg e disse anche che non avevo fatto nulla di male sul suolo inglese e mi diede così la possibilità di rimanere. Quei nipoti ora sono cresciuti e sono diventati i principi William e Harry. E mi piace pensare di aver avuto un'influenza su di loro, in modo che potessero intercedere con la nonna per non farmi allontanare da questo bellissimo paese. Loro amano la musica e tra noi c'è affetto reciproco e rispetto".

Supporto ad Obama. Rispetto al passato Snoop Dogg sembra avere un rapporto migliore con i potenti. Nel 2008 ha anche supportato la candidatura del presidente Barack Obama ed è stato invitato alla Casa Bianca. Qualche tempo dopo il rapper ha anche rivelato di aver fumato uno spinello nei bagni della residenza del presidente statunitense.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Story
 
105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Festival
 
105 InDaKlubb
 
Radio Bau & Co
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 

Playlist tutte