Music Biz

Ariana Grande: nessuna conseguenza legale per il caso ciambelle

La cantante non subirà nessun accusa penale dopo il video che l'ha vista leccare alcune ciambelle in un negozio

Ariana Grande

Ariana Grande: nessuna conseguenza legale per il caso ciambelle

Ariana Grande: nessuna conseguenza legale per il caso ciambelle. E' stato il vero e proprio caso della settimana. Un video della cantante di "Problem" che leccava delle ciambelle in un negozio come forma di protesta verso l'industria alimentare americana. E a rendere tutto ancora più difficile per la bella Ariana anche la frase "Odio l'America". La cantante è stata costretta a scusarsi per ben due volte dell'accaduto visto che il video ha scatenato un vero e proprio putiferio.

Nessuna conseguenza. Ma almeno una buona notizia c'è. La polizia di Riverside County ha infatti dismesso le accuse penali nei suoi confronti dopo che il proprietario del negozio ha deciso di non presentare nessuna denuncia nei confronti della cantante. Almeno da un punto di vista legale il caso sembra potersi chiudere qui, ma sono ancora tante le persone arrabbiate con Ariana per i suoi gesti e le sue parole.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Miami
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Vasco
 
XMas Radio
 
Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
105 Hits
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Prince
 

Playlist tutte