Music Biz

Justin Bieber non è più un "latitante internazionale"

Secondo quanto riporta il sito TMZ, il mandato internazionale che pendeva sul cantante è stato ritirato

Justin Bieber

Justin Bieber non è più un "latitante internazionale"

Justin Bieber non è più un "latitante internazionale". Il 21enne cantante canadese avrebbe dovuto rispondere ad una serie di domande nel novembre dello scorso anno dopo una presunta aggressione in una nightclub di Buenos Aires, in Argentina. Ma la star non ha mai risposto al mandato di comparizione e nello scorso aprile è stato emesso un mandato per il suo arresto, che sarebbe scattato una volta messo piede nel paese sudamericano. Ma il sito TMZ ora riporta che il cantante non è più considerato un fuggitivo. Secondo il sito il tribunale argentino ha infatti notificato all'Interpol la decisione di far decadere il mandato d'arresto ai danni del cantante di "Beauty and a Beat".

L'incidente. Bieber si era trovato nei guai nel paese sudamericano dopo che un fotografo, Diego Pesoa, aveva dichiarato che il cantante aveva dato alle sue guardie del corpo l'ordine di aggredirlo. Il paparazzo ha accusato Bieber di avergli scatenato addosso la furia di una delle sue bodyguard perché stava cercando di fotografarlo all'uscita di un nightclub.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Prince
 
XMas Radio
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 

Playlist tutte