Music Biz

Sam Smith compra il suo merchandising "falso"

Il cantante inglese ha deciso di fare incetta di oggetti con il suo nome, sebbene siano contraffatti

Sam Smith

Sam Smith compra il suo merchandising "falso"

Sam Smith compra il suo merchandising "falso". Nella strada che porta ad un concerto ci si imbatte quasi sempre in ogni tipo di oggetto che riguarda il cantante o la band protagonista: magliette, capelli, sciarpe ed ogni tipo di oggetto per celebrare la propria passione per un artista. Ma altrettanto spesso capita che gran parte degli oggetti in esposizione non siano parte del merchandising ufficiale dell'artista ma siano dei falsi. Ed a quanto pare anche i concerti di Sam Smith non fanno eccezione. Il cantante inglese però ha deciso di affrontare la questione da un punto di vista completamente diverso. Dal suo account Instagram l'autore di "Lay me down" ha infatti postato un piccolo video che lo mostra letteralmente sommerso da tutti gli oggetti che portano il suo nome e che ha trovato prima del concetto in Messico: "Non riesco a credere a quante bancarelle di materiale falso ci siano fuori al mio concerto stasera". Ma a differenza di altri artisti che si sarebbero infuriati per una cosa del genere, Sam ha deciso che invece di ricorrere alla denuncia, quel materiale andava comprato. Ed eccolo quindi immerso tra orologi, magliette, penne, tazze e borse tutti con il suo nome o la sua immagine: "Forse sono un po' impazzito ma ho comprato tutto quello che potevo".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
105 Dance 90
 
105 HipHop & RnB
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Story
 
105 Miami
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Prince
 

Playlist tutte