Music Biz

Mark Ronson: ”I soldi di Puff Daddy mi hanno salvato”

Il produttore inglese ammette di aver avuto bisogno del rapper americano almeno in due occasioni

Mark Ronson

Mark Ronson: ”I soldi di Puff Daddy mi hanno salvato”

Mark Ronson: ”I soldi di Puff Daddy mi hanno salvato”. Il produttore di Uptown Funk ha un conto in banca bello ricco adesso, ma quando la sua carriera è cominciata, non era altro che un povero dj di New York. La sua sorte è cambiata quando una notte Puff Daddy andò a sentire uno dei suoi concerti. Durante il New York Festival ha spiegato : “ Mi ha dato il suo numero, scritto su un foglio di carta e mi ha dato 100 dollari. Io gli ho risposto no grazie ma lui ha insisto nel volermeli dare”.

15 anni dopo. Fin quando non ha cominciato a lavorare con Amy Winehouse, Mark Ronson ha incontrato altre volte il produttore americano lungo la sua strada. Ha spiegato: “Gli ho raccontato la storia dei 100 dollari quando l’ho incontrato di nuovo, 15 anni dopo, e lui mi ha dato di nuovo altri 100 dollari e io ho cominciato a pensare che poteva essere un buon affare, ma la mia fortuna è durata poco perché il giorno seguente, ritornando a Londra persi il portafoglio, ma per fortuna mi erano rimasti i soldi che mi aveva dato Puff Daddy..”

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Story
 
105 InDaKlubb
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Podcast tutti

Playlist tutte