Music Biz

Mark Ronson: ”I soldi di Puff Daddy mi hanno salvato”

Il produttore inglese ammette di aver avuto bisogno del rapper americano almeno in due occasioni

Mark Ronson

Mark Ronson: ”I soldi di Puff Daddy mi hanno salvato”

Mark Ronson: ”I soldi di Puff Daddy mi hanno salvato”. Il produttore di Uptown Funk ha un conto in banca bello ricco adesso, ma quando la sua carriera è cominciata, non era altro che un povero dj di New York. La sua sorte è cambiata quando una notte Puff Daddy andò a sentire uno dei suoi concerti. Durante il New York Festival ha spiegato : “ Mi ha dato il suo numero, scritto su un foglio di carta e mi ha dato 100 dollari. Io gli ho risposto no grazie ma lui ha insisto nel volermeli dare”.

15 anni dopo. Fin quando non ha cominciato a lavorare con Amy Winehouse, Mark Ronson ha incontrato altre volte il produttore americano lungo la sua strada. Ha spiegato: “Gli ho raccontato la storia dei 100 dollari quando l’ho incontrato di nuovo, 15 anni dopo, e lui mi ha dato di nuovo altri 100 dollari e io ho cominciato a pensare che poteva essere un buon affare, ma la mia fortuna è durata poco perché il giorno seguente, ritornando a Londra persi il portafoglio, ma per fortuna mi erano rimasti i soldi che mi aveva dato Puff Daddy..”

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Hits
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Story
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Festival
 
105 InDaKlubb
 
105 2k & More!
 

Podcast tutti

Playlist tutte