Music Biz

Pharrell Williams: "Sono a disagio sotto i riflettori"

Il cantante di "Happy" ha tenuto un incontro con professori e studenti della Tisch School of Arts di New York

Pharrell Williams

Pharrell Williams: "Sono a disagio sotto i riflettori"

Pharrell Williams: "Sono a disagio sotto i riflettori". Milioni di dischi venduti, sia come cantante che da produttore, ma Pharrell fa ancora fatica a fare i conti con il successo e con l'attenzione che da questo deriva. Il cantante ha partecipato ad un incontro alla Tisch School of Arts che lo ha scelto come "resident artist" nel quale ha parlato del suo approccio al mondo della musica. "Mi considero ancora un produttore, mi piace rimanere dietro le quinte. Ma dopo il successo di Happy e di Get Lucky ho dovuto cominciare a fare i conti anche con il fatto di essere al centro dell'attenzione".

Il successo. In molti lo considerano come un vero e proprio Re Mida del mondo della musica, in grado di trasformare in un successo tutte le sue collaborazioni ed opere. Ma Pharrell sembra avere le idee chiare quando si tratta di dare un consiglio ai più giovani: "Non bisogna mai forzare le cose per diventare famosi, né tantomeno forzare se stessi. Non volete diventare famosi mostrando qualcosa che non siete. Perché prima o poi sareste stanchi di indossare quella maschera".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Festival
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Vasco
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Dance 90
 
105 Story
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 

Playlist tutte