Music Biz

Taylor Swift: causa da 42 milioni di dollari per "Shake it off"

La cantante è stata citata in giudizio da Jesse Graham per aver rubato un suo ritornello

Taylor Swift

Taylor Swift: causa da 42 milioni di dollari per "Shake it off"

Taylor Swift: causa da 42 milioni di dollari per "Shake it off". Una nuova causa è destinata a scuotere (è proprio il caso di dirlo) il mondo della musica. Stavolta ad essere citata in giudizio è stata Taylor Swift accusata di aver rubato un ritornello e di averlo usato per la sua hit non diale "Shake it off". A citarla in giudizio è stata la cantante R&B Jesse Graham che ha deciso di chiedere un risarcimento di 42 milione di dollari. Se di solito le cause di violazione del copyright sono incentrate sulle somiglianze musicali, in questa occasione l'attenzione è interamente concentrata sul testo. "Il suo testo è lo stesso del mio - ha raccontato Jesse Graham - se non avessi scritto la canzone "Haters gone Hate" non si sarebbe stata nessuna canzone chiamata "Shake It off". In un primo momento la Graham aveva chiesto alla Swift ed al suo management solo dei crediti come "co-autrice" ed una foto con la stessa Swift. Ma da parte dell'entourage della cantante statunitense è arrivato un secco no: "In un primo momento - continua la Graham - avevo pensato di lasciar correre la situazione. Ma ora pretendo quello che mi spetta per tutelare la mia canzone".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
105 2k & More!
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
105 Story
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 

Podcast tutti

Playlist tutte