Music Biz

Bjork all’azione per salvare il suo paese

La cantante islandese ha deciso di promuovere una petizione online contro alcune fabbriche che dovrebbero essere costruite in Islanda

Bjork

Bjork all’azione per salvare il suo paese

Bjork all’azione per salvare il suo paese. La cantante di “Army of Me” insieme con l’ambientalista Andri Snaer Magnason hanno deciso di passare all’azione per evitare che vengano costruite delle fabbriche nelle highlands, una zona dell’Islanda che attrae turisti da tutto il mondo per il suo paesaggio naturale. Il governo islandese ha deciso di sfruttare il posto per creare strade, linee elettriche e industrie, con il rischio di cancellare per sempre le risorse e la bellezza di quella zoae. La cantante islandese ha fatto sapere in un video girato per promuovere una petizione: “Gli islandesi hanno una deadline. Per 11 giorni devono restare online e protestare contro la decisione presa dal nostro governo”.

Task Force. La petizione ha preso vita dopo che David Cameron ha visitato l’isola di ghiaccio con lo scopo di annunciare una Task Force energetica tra il Regno Unito e l’Islanda. Il progetto ha lasciato tutti gli abitanti dell’isola senza parole, visto che l’Islanda costituisce una delle zone della terra meno toccata da fattori inquinanti e una dei maggiori habitat del salmone dell’Atlantico del Nord.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
105 Classics
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 
105 Story
 

Podcast tutti

Playlist tutte