Music Biz

Lorde si difende dalle accuse di playback

La cantante neozelandese è stata accusata di non aver cantato dal vivo al Saturday Night Live

Lorde

Lorde si difende dalle accuse di playback

Lorde si difende dalle accuse di playback. La cantante neozelandese si è esibita al famoso show televisivo statunitense Saturday Night Live con i Disclosure sulle note di "Magnets" ed in tanti hanno messo in discussione il fatto che la 19enne stesse cantando dal vivo. La cantante è intervenuta su Twitter per spiegare la vicenda: "Il fatto che così tante persone pensano che stessi cantando in playback per me si tratta di un grande complimento. E mi sembra persino superfluo aggiungere che non è stato così e mai lo sarà". Per Lorde, la presenza al SNL è stato un altro importante traguardo conseguito in carriera proprio nel periodo in cui è alle prese con la realizzazione del suo secondo disco: "Siamo semplicemente un gruppo di ragazzi che viene da diverse parti del mondo ed abbiamo suonato al Saturday Night Live. E' qualcosa di incredibilmente emozionato e di cui sono pazzamente grata". Nella stessa serata all'interno dello show si è esibito anche il crooner inglese Sam Smith.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Festival
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Miami
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Playlist tutte