Music Biz

Sinead o' Connor: "La mia famiglia? Sono morti per me"

Dopo la grande paura, la cantante irlandese torna a parlare della sua situazione familiare

Sinead O'Connor

Sinead o' Connor: "La mia famiglia? Sono morti per me"

Sinead o' Connor: "La mia famiglia? Sono morti per me". La cantante di "Nothing compares 2 u" è stata protagonista della "grande paura" nella giornata di domenica. Dopo aver scritto un post sulla sua pagina Facebook in cui dichiarava di essere in overdose, i fan hanno allertato le forze dell'ordine che hanno rintracciato la cantante in una stanza d'albergo in Irlanda. Nel post la cantante accusava la sua famiglia di averla tradita, di averla abbandonata a fare i conti con la malattia del figlio e al recupero dopo un isterectomia. Ma la rabbia di Sinead non si è esaurita, dopo la paura la cantante è tornata a scrivere su Facebook: "Jake, Roisin, Jr., Frank, Donal, Eimear non voglio rivedervi mai più. Mi avete rubato i figli. Avete anche avuto l'ipocrisia di presentarvi all'ospedale per poi andare via quando mi sono svegliata. Sono stanza di voi. Per me siete morti. Avete ucciso vostra madre e mi avete rubato i miei figli. Mi avete lasciata da sola per 12 settimane. Assassini, bugiardi e ipocriti, tutti voi. Avete causato tutto questo".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Story
 
MUSIC STAR Vasco
 
XMas Radio
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 

Playlist tutte