Music Biz

Will Smith: “Il deficit dell’attenzione non vale se sei Adele”

L’attore e cantante americano pensa che il modo in cui si ascolta la musica è cambiato totalmente e che è sempre più difficile ascoltare un album per intero

Will Smith

Will Smith: “Il deficit dell’attenzione non vale se sei Adele”

Will Smith: “Il deficit dell’attenzione non vale se sei Adele”. L’attore di Io Sono Leggenda, è uno dei milioni di fan della cantante di “Hello” e parlando alla rivista Billboard ha detto di amare “25” in modo particolare e ha lasciato intendere di star lavorando su nuova musica in collaborazione con Jazzy Jeff. Ha spiegato: “Ho alcune canzoni pronte, ma non so se farò un album. Sto cercando un modo creativo e originale per pubblicare questo nuovo materiale. Il modo in cui si ascolta musica e la si produce è cambiato. Guardo i miei figli e me ne rendo sempre più conto. Il deficit dell’attenzione è dilagante e se non sei Adele nessuno ascolta 12 o 14 canzoni di seguito”.

Musica e schizofrenia. Intanto l’attore americano è sempre impegnato con il cinema per il film Concussion in cui darà voce a Bennet Omalu, un patologo forense che riuscì a capire il legame tra i giocatori dell’NFL e  i traumi cerebrali degenerativi causati da anni di colpi alla scatola cranica.  Ha spiegato: “Sono arrivato al punto che ci sono cose che voglio fare e che devo fare. Amo da morire la musica, ma adesso penso di essere diventato un po’ schizofrenico a causa della parte che ho avuto per questo nuovo film”.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
105 Miami
 
105 Story
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Radio Festival
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Jovanotti
 

Playlist tutte