Music Biz

Justin Bieber, il suo hashtag usato per la propaganda Isis

Il gruppo terroristico dello Stato Islamico ha usato il nome del cantante per far circolare i suoi messaggi sul web

Justin Bieber

Justin Bieber, il suo hashtag usato per la propaganda Isis

Justin Bieber, il suo hashtag usato per la propaganda Isis. L'altra faccia del successo. Il cantante canadese è una delle star più popolari al mondo ma quando la fama raggiunge livelli planetari può essere usata anche in maniera negativa. Ad approfittare del successo di Justin ci ha provato il gruppo terroristico dell'Isis che ha deciso di usare il suo hashtag su Twitter per provare a far passare i propri messaggi sulle bacheche dei giovani di tutto il mondo. Bieber su Twitter ha un seguito di 74 milioni di follower in tutto il mondo. E la strategia dello Stato Islamico è stata quella di usare quei follower per mostrare un video di 15 minuti pieno di terribili scene di violenze con la didascalia "Messaggio all'Islam d'occidente".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
105 Story
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
Zoo Radio
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Hits
 

Podcast tutti

Playlist tutte