Music Biz

Madonna finisce nel mirino della chiesa neozelandese

Il vescovo di Auckland si lancia all'attacco della popstar: "Il suo lavoro è un'offesa alla cristianità"

 Madonna

Madonna finisce nel mirino della chiesa neozelandese. Il rapporto tra la Regina del Pop e la Chiesa Cattolica è burrascoso sin dal suo arrivo sulle scene della musica, e a 30 anni di distanza sembra non essere cambiato molto. Alla vigilia dei suoi concerti in Nuova Zelanda, a scagliarsi contro di lei è il vescovo di Aukland, Patrick Dunn: "Non c'è nessun dubbio che molto del suo materiale sia offensivo per la cristianità e penso che possa essere trovato offensivo dalla maggior parte delle persone che hanno una fede religiosa".

I precedenti. Del resto solo qualche settimana fa, era stato l'arcivescovo di Singapore a scagliarsi contro la cantante e a chiedere ai fan di boicottare il concerti: "Essere presenti al concerto di Madonna rende complici le persone. L'obbedienza a Dio ed ai suoi comandamenti deve venire prima dell'arte", il commento di Goh nonostante la scelta di Madonna di rinunciare ad alcuni dei suoi elementi più controversi per lo spettacolo di Singapore. Ed in passato i giudizi della Chiesa Cattolica sono stati altrettanto duri. Nel 2006 il cardinale Ersilio Tonini aveva descritto il Confession Tour come "una blasfema sfida alla fede ed una profanazione della croce. Dovrebbe essere scomunicata".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Hits
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Miami
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Story
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 2k & More!
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Playlist tutte