Music Biz

Beyoncé, troppo cara per il remake di "E' nata una stella"

La cantante americana aveva chiesto un cachet troppo alto ed è stata esclusa dal remake del film americano

Beyoncè

Beyoncé, troppo cara per il remake di "E' nata una stella"

Beyoncé, troppo cara per il remake di "E' nata una stella". La cantante di “Crazy in Love” era tra le papabili candidate del remake di A Star is Born, che sarebbe dovuto uscire nel 2011 e sarebbe stato diretto da Clint Eastwood,  con co-protagonista Bradley Cooper, ma la cantante 34enne è stata poi esclusa a causa della sua parcella troppo alta. Una fonte ha detto al New York Post’s Page Six: “Beyoncé voleva troppo soldi e la Warner Bros si è rifiutata. Già l’intero budget del film era un problema è così la produzione è crollata”.

Bradley Cooper. Ma secondo altre fonti il film non è stato più girato a causa degli impegni dell’attore del Lato Positivo. La fonte ha spiegato: “Bradley Cooper ha cominciato a lavorare per un altro progetto mentre si lavorava per A Star is Born e le cose sono andate male”.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 2k & More!
 
105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Festival
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Zucchero
 

Playlist tutte