Music Biz

Nick Carter condannato ai servizi sociali

Il cantante americano vedrà caduta la sua accusa di aggressione se presterà 25 ore ai servizi sociali

Nick Carter condannato ai servizi sociali

Nick Carter condannato ai servizi sociali. L’ex cantante dei Backstreet Boys è stato accusato di aggressione in seguito ad una lite avvenuta all’Hog’s Breath Saloon di Key West in Florida, ma l’accusa cadrà se acconsentirà a prestare 25 ore di servizio ai servizi sociali nei prossimi sei mesi. Secondo TMZ, il cantante di “Everybody”, sebbene sia stato profondamente colpito dalle conseguenze delle sue azioni, non ha però smesso di bere. Intanto anche il buttafuori del saloon ha deciso di procedere ad un’azione legale contro il cantante di “I Want it That Way”.

Nel 2002. Questa non è la prima volta che Nick Carter si ritrova nei guai con la legge. Già nel 2002, all’età di 21 anni, il cantante americano si ritrovò coinvolto in una rissa sempre in Florida, più precisamente a Tampa.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Miami
 
105 Classics
 
Radio Festival
 
105 2k & More!
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
105 Hits
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
Webradio 105 Rap Italia
 

Playlist tutte