Music Biz

Britney Spears, nuovi dettagli sul suo passato da tossicodipendente

Nuove rivelazioni sono emerse in tribunale nella causa che vede la cantante opposta al manager Sam Lufti

Britney Spears, nuovi dettagli sul suo passato da tossicodipendente

Britney Spears, nuovi dettagli sul suo passato da tossicodipendente. La cantante americana sarebbe stata costretta a dormire in un parcheggio a causa della sua dipendenza da droghe. La cantante avrebbe passato una notte in un garage dopo aver perso la custodia dei suoi due figli a favore dell'ex marito Kevin Federline nel 2007. Le dichiarazioni sono state fatte nei documenti presentati alla Corte di Appello della California dopo che l'ex manager Sam Lufti le ha fatto causa alla cantante per "pagamento non ricevuti". Nei documenti presentati si legge: "Britney perse la sua battaglia legale per la custodia dei figli il 1 ottobre del 2007. Passò una notte in un parcheggio e poi chiamò Sam dicendogli che era una delle poche persone di cui si poteva fidare. Quella notte lui si trasferì a casa sua. Con l'eccezione di un breve periodo nel dicembre del 2007, Lufti ha vissuto con lei fino al 1 febbraio del 2008". Lufti ha dichiarato di aver svolto alcuni lavori per Britney tra cui stare a casa sua, organizzare feste, avere a che fare con i paparazzi e comprare delle cose per lei ma di non aver mai ricevuto il compenso che gli doveva. Ora toccherà alla giuria stabilire se ci sia stato un contratto verbale tra Britney e Lufti.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 2k & More!
 
105 Miami
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Festival
 
Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Hits
 
Zoo Radio
 

Podcast tutti

Playlist tutte