Music Biz

Skrillex: “Non ho rubato niente e lo posso provare”

Il dj americano insieme al collega Justin Bieber rispondono all’accusa di plagio e appropriazione indebita per il brano “Sorry”

Skrillex: “Non ho rubato niente e lo posso provare”

Skrillex: “Non ho rubato niente e lo posso provare”. White Interland ha accusato il dj di “First of the Year” e Justin Bieber di aver copiato la sua canzone “Ring the Bell” senza il suo permesso e di aver rifiutato di mettere a posto le cose. La cantante indie ha così citato in giudizio la coppia ma Skrillex ha subito rassicurato i fan di non aver rubato niente e di poterlo provare. In un video postato su Twitter, il dj americano ha postato la versione originale del brano “Sorry” a cappella e ha mostrato come ha tagliato via la parte vocale delle co-writer Julia Michaels per creare la sezione che poi l’ha messo nei guai.

Forse ancora problemi. Nella didascalia si legge: “Mi dispiace, ma non abbiamo rubato niente”. Nonostante questo, l’amico del dj di “Bangarang”, Diplo, teme che il suo collega e il cantante di “What Do You Mean” possano trovarsi ancora nei guai per le similarità del brano in questione con i sound di “Ring the Bell”.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 HipHop & RnB
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 InDaKlubb
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 

Playlist tutte