Music Biz

Rita Ora scoppia in lacrime dinanzi al giudice

La cantante inglese portando alla corte le evidenze contro l’uomo che le è entrato in casa non è riuscita a controllarsi e ha pianto

Rita Ora scoppia in lacrime dinanzi al giudice

Rita Ora scoppia in lacrime dinanzi al giudice. La cantante di “Body on Me” è stata vittima di un’intrusione a casa sua da parte di Charaf Elmoudden e un altro complice non ancora identificato, che hanno rubato alcuni gioielli, computer e cellulari per il valore complessivo di 200 mila dollari, mentre la cantante inglese e sua sorella Elena stavano dormendo nel novembre 2015. I due sono riusciti a scappare prima che la polizia arrivasse, ma Elmoudden è stato identificato e poi accusato di furto con scasso. La cantante di “Poison” e sua sorella hanno poi dovuto presenziare all’Harrow Crown Court di Londra mercoledì 23 giugno e mostrare le evidenze riguardo l’intrusione avvenuta a novembre 2015.

Testimone oculare. La cantante inglese è scoppiata in lacrime e ha chiesto un momento per ricomporsi prima di dare la parola a sua sorella, che, in quanto testimone oculare dell’accaduto, è riuscita a porre il malvivente dietro le sbarre.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 
105 Miami
 
105 Classics
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
105 HipHop & RnB
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 

Playlist tutte