Music Biz

Ariana Grande: concerto rifiutato per "ragioni politiche"

La cantante statunitense si sarebbe dovuta esibire alla Convention del partito democratico ma ha declinato l'invito.

Ariana Grande: concerto rifiutato per "ragioni politiche"

"Lo scandalo delle ciambelle" rimane una macchia nella carriera di Ariana Grande. Qualche mese fa la cantante statunitense è stata al centro di una polemica dopo che è emerso in rete un video in cui la cantante criticava gli Stati Uniti, all'interno di un negozio di ciambelle.

A distanza di mesi quel momento sembra essere la causa della sua mancata presenza sul palco della Convention del partito democratico. Ariana aveva ricevuto un invito per esibirsi a Philadelphia nel weekend che ha visto protagonista Hillary Clinton incoronata candidata democratica alla Casa Bianca.

La Grande, però, ha dovuto dire di no all'opportunità ufficialmente per impegni precedentemente presi. In alcuni documenti emersi in rete, alcuni membri del partito democratico avrebbero messo in dubbio la sua presenza facendo riferimento proprio allo "scandalo delle ciambelle".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
XMas Radio
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Prince
 
Zoo Radio
 
105 Hits
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
105 Dance 90
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 

Podcast tutti

Playlist tutte