Music Biz

Nick Jonas rifiuta di esibirsi per il partito repubblicano

Nemmeno una cifra a sei zeri ha convinto il cantante americano ad accettare l'invito per un'esibizione.

Nick Jonas rifiuta di esibirsi per il partito repubblicano

Nick Jonas rifiuta di esibirsi per il partito repubblicano. Secondo quanto riportato dagli editori di TMZ.com, il partito repubblicano avrebbe chiesto al cantante di “Jealous” di esibirsi per la convention nazionale del 24 luglio 2016, ma il cantante americano avrebbe rifiutato a causa di un altro impegno, nonostante la parcella sarebbe stata una cifra a 6 zeri.

Un donatore privato infatti ha spiegato di essersi offerto di pagare la prestazione del cantante ma che questi aveva già un impegno con la Roc Nation di Jay Z a New York. Nick Jonas però non è stata la sola star ad essere stata contattata dal partito repubblicano.

Musica e politica. Anche a Justin Bieber sarebbero stati offerti 5 milioni di dollari per suonare durante la convention. Il cantante di “Baby” ha però rifiutato l’offerta a causa del suo manager, Scooter Braun, troppo vicino al partito democratico guidato da Hillary Clinton.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Bau & Co
 
105 Story
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Elisa
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Classics
 

Playlist tutte