Music Biz

Justin Timberlake, pericolo scampato per il selfie al seggio

Il cantante, che si è scattato una foto mentre votava a Memphis, rischiava il carcere per un comportamento proibito dalla legge in Tennessee. La procura lo ha però graziato.

Justin Timberlake, selfie al seggio: ora è nei guai

Un gesto fatto per divertimento rischiava di mettere nei guai Justin Timberlake. Il cantante statunitense ha corso il serio pericolo di finire in carcere per essersi scattato una foto mentre si trovava in un seggio elettorale.

Timberlake era volato da Los Angeles a Memphis, in Tennessee, per andare a votare e aveva condiviso su Instagram un selfie scattato mentre si trovava al seggio, esortando i suoi follower ad andare a votare.

Purtroppo per lui, però, fare foto nelle sedi di voto di quello Stato è stato proibito dalla legge dal maggio 2015, quando il governatore del Tennessee ha fatto deciso di regolare l'uso dei telefoni ai seggi. Le sanzioni per questo tipo di comportamento possono andare da una multa di 50 dollari fino a 30 giorni in carcere.

Tuttavia, Justin se l'è cavata solo con un bello spavento. La procura, dopo aver ipotizzato un'indagine a suo carico, ha infatti deciso di sorvolare sull'accaduto, graziando la pop-star per il gesto fatto, molto probabilmente, in buona fede per convincere i fan a recarsi alle urne. Timberlake per sicurezza ha cancellato il selfie da Instagram...

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 2k & More!
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Hits
 
Zoo Radio
 

Podcast tutti

Playlist tutte