Music Biz

Leonard Cohen, il manager rivela: "E' morto nel sonno"

A distanza di qualche giorno dalla scomparsa del cantautore, Robert Kory rivela le circostanze della sua morte.

Leonard Cohen, il manager rivela: "E' morto nel sonno"

Leonard Cohen è morto nel sonno nella sua casa di Los Angeles. A rivelarlo, a distanza di qualche giorno dalla notizia della sua morte, è stato il suo manager. Il cantautore canadese è scomparso lo scorso 7 novembre all'età di 82 anni. La notizia era stata annunciata attraverso la sua pagina ufficiale Facebook senza però spiegazioni sulle cause.

Ora è il manager Robert Kory a fornire qualche dettaglio: "Leonard Cohen è morto nel sonno dopo una caduta avvenuta nel cuore della notte. La morte è stata istantanea, inattesa e serena".

Qualche giorno fa era stato invece il figlio Adam a rivelare che i funerali si sarebbero tenuti nella sua città natale, a Montreal: "Mia sorella ed io abbiamo deciso di dare sepoltura a mio padre a Montreal. Al funerali erano presenti solo i membri più stretti della famiglia e i suoi amici di una vita. Mio padre è stato sepolto in una cassa di pino vicino a sua madre e a suo padre, rispettando le sue volontà".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
Radio Festival
 
105 HipHop & RnB
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
105 Miami
 
105 2k & More!
 
105 Story
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 

Podcast tutti

Playlist tutte