Music Biz

I Nickelback presi in giro da Mark Zuckerberg

Il fondatore di Facebook, presentando il suo progetto di intelligenza artificiale Jarvis, ha ironizzato sulla musica della band canadese.

Nickelback sempre sotto tiro, ora ci pensa anche Mark Zuckerberg

I Nickelback sono diventati oggetto di ironia da parte di tanti nel corso degli anni. Solo qualche settimana fa, un corpo di polizia in Canada aveva "minacciato" di essere pronta a punire le persone che si fossero messe alla guida in stato di ebbrezza facendo ascoltare loro un album della band.

Ora a rincarare la dose ci pensa Mark Zuckerberg. Il fondatore di Facebook ha postato un video nel quale spiega il suo ultimo progetto, un sistema di intelligenza artificiale chiamato Jarvis, in grado di riprodurre musica su richiesta vocale.

E se negli ultimi giorni a far notizia era stato il fatto che nella sua playlist ci fosse tanto spazio per i Red Hot Chili Peppers, la sua band preferita, ora invece fa sorridere lo scherzoso sfottò di Zuckerberg nei confronti del gruppo canadese.

Il numero uno di Facebook ha infatti provato a chiedere al suo sistema di "passare qualche bella canzone dei Nickelback". La risposta fornitagli è stata esilarante: "Mi dispiace questo non posso farlo - dice Jarvis - non ci sono belle canzoni dei Nickelback". Zuckerberg, soddisfatto della risposta, si è pure complimentato: "Bravo, si trattava solo di un test".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Vasco
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 

Playlist tutte