Music Biz

Eminem ha fatto causa a un partito della Nuova Zelanda

A far partire la controversia è stato l’utilizzo non autorizzato della canzone durante la campagna elettorale del 2014.

Eminem ha fatto causa a un partito della Nuova Zelanda

"Lose Yourself" di Eminem è stata suonata in un tribunale della Nuova Zelanda. Non si tratta di una scelta insolita per un momento di festa per giudici e avvocati, ma di una causa legale che tira in ballo il rapper di Detroit e politici di primo piano della politica neozelandese. È stato proprio Eminem a citare in giudizio il National Party dell’ex primo ministro John Key (popolarissimo nel suo paese, si è dimesso a sorpresa nel dicembre 2016 per dedicarsi alla vita privata). L’accusa? L’utilizzo non autorizzato della canzone durante la campagna elettorale del 2014.

Il partito neozelandese si è difeso dicendo di aver acquisito i diritti regolarmente, ma i legali di Eminem non sono dello stesso avviso. "La canzone", ha detto il suo avvocato Garry Williams, "è il gioiello della corona del catalogo di Eminem, è una composizione musicale iconica, i suoi diritti sono di rado concessi e sono quindi di enorme valore economico". Anche il rappresentante di Eminem e della sua etichetta, Joel Martin, ha voluto ribadire che "Non avremmo mai permesso l’utilizzo di quella canzone in alcun contesto politico".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Classics
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Dance 90
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 

Podcast tutti

Playlist tutte