Arrestato Luis Miguel, famoso per "Noi, ragazzi di oggi"

Il cantante di origine messicana è stato arrestato a Los Angeles nelle scorse ore.

Arrestato Luis Miguel, famoso per "Noi, ragazzi di oggi"

Luis Miguel, famoso in Italia per "Noi, ragazzi di oggi", hit degli anni '80 che arrivò seconda a Sanremo, è stato arrestato nelle scorse ore a Los Angeles. Il cantante di origine messicana, che lo scorso aprile ha compiuto 47 anni, è stato fermato e trattenuto in carcere a causa di un rifiuto a comparire in tribunale: la causa che lo vede protagonista è una presunta violazione di un contratto ed è stata fatta dal suo ex manager, William Brockhaus, che ora chiede un risarcimento di oltre 1 milione di dollari.

Questa sarebbe la terza volta che Miguel si rifiuta di comparire in tribunale, senza darne motivazione. Per farlo comparire in aula, dunque, il Tribunale ne ha ordinato il fermo, che è durato alcune ore: dopo il pagamento di una cauzione (pare di un milione di dollari), il cantante è tornato in libertà e dovrà comparire in udienza il prossimo 11 maggio

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 2k & More!
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Festival
 

Podcast tutti

Playlist tutte