Music Biz

Pharrell Williams ed Eddie Vedder si inginocchiano contro Trump

Anche le star della musica hanno cominciato a inginocchiarsi per protestare contro il razzismo e la violenza nei confronti degli afroamericani negli Stati Uniti.

Pharrell Williams ed Eddie Vedder si inginocchiano contro Trump

Non solo i campioni del football NFL: anche le star della musica hanno cominciato a inginocchiarsi per protestare contro il razzismo, la violenza della polizia contro gli afroamericani e le parole di Trump a sostegno dei suprematisti bianchi. Lo aveva fatto Stevie Wonder, ora è stata la volta di Eddie Vedder, sul palco del Pilgrimage Festival di Franklin, Tennessee. Prima di cantare "Elderly Woman Behind the Counter in a Small Town", il cantante dei Pearl Jam si è inginocchiato davanti al pubblico, come fanno i giocatori di football durante l’inno americano.

Vedder ha anche parlato della minaccia nucleare e della guerra verbale tra Trump e il dittatore nordcoreano Kim Jong-Un. Ha detto che un missile atomico ci metterebbe trenta minuti a raggiungere la sua Seattle. E poi ha urlato a Trump: "Ci stai prendendo in giro? Puoi farla finita? Falla finita".

Anche Pharrell Williams ha scelto lo stesso tipo di protesta simbolica, su un palco già più politicizzato, quello del Concert for Charlottesville, l’evento organizzato dalla Dave Matthews Band nella città che ha visto i durissimi scontri tra razzisti e antirazzisti. "Se mi voglio inginocchiare in questo momento per le persone della mia città, le persone del mio stato... Ecco cosa rappresenta questa bandiera".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
105 InDaKlubb
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Hits
 
XMas Radio
 
Radio Bau & Co
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Prince
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Elisa
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Zucchero
 

Podcast tutti

Playlist tutte