Music Biz

Le Pussycat Dolls rispondono a Kaya Jones: "Non possiamo tollerare queste accuse"

Con un comunicato ufficiale, la band femminile ha replicata all'ex compagna che, pochi giorni fa, aveva definito il gruppo "un giro di prostituzione".

Le Pussycat Dolls rispondono a Kaya Jones: "Non possiamo tollerare queste accuse"

C’è guerra verra tra le Pussycat Dolls e Kaya Jones, ex membro della girl band. Le puntate precedenti: Kaya aveva accusato le Pussycat Dolls di non essere un gruppo di cantanti quanto un giro di prostitute. Kaya Jones aveva lasciato il gruppo del 2005: "Per essere parte della squadra dovevi fare 'gioco di squadra', cioè andare a letto con chiunque ti dicessero di andare a letto".

Alle accuse ora hanno risposto le altre Pussycat Dolls, con un comunicato affidato a Entertainment Weekly: "Siamo sempre state a favore della consapevolezza femminile e della sorellanza, siamo solidali a tutte le donne che hanno raccontato le loro esperienze di abusi e violenze. Ma non possiamo tollerare queste accuse su cose che non sono mai avvenute".

Insomma, le Pussycat Dolls si rendono conto che mai come in questo periodo le accuse di Kaya Jones possono fare male: "Equiparare i nostri ruoli a un giro di prostituzione non solo sminuisce tutto quello che ci siamo battute per ottenere in questi anni ma sottrae attenzione a milioni di donne che sono davvero vittime di abusi".

E poi le parole dirette a Kaya: "Se lei ha sperimentato qualcosa di cui non siamo al corrente, la incoraggiamo a chiedere l’aiuto di cui ha bisogno e siamo qui per aiutarla".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
105 Hits
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
XMas Radio
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Festival
 

Podcast tutti

Playlist tutte