Music Biz

Justin Timberlake: confermato il suo ritorno al Super Bowl

14 anni dopo il caso "Nipplegate", l'incidente sexy che vide coinvolta Janet Jackson, sul palco con lui, la popstar tornerà ad esibirsi nell'Halftime Show della finale NFL.

Justin Timberlake: confermato il suo ritorno al Super Bowl

Dopo tante indiscrezioni (bene informate, a quanto pare), è finalmente ufficiale: sarà Justin Timberlake l’artista che si esibirà tra il primo e il secondo tempo del prossimo Super Bowl, che si terrà il 4 febbraio 2018 allo U.S. Bank Stadium di Minneapolis, in Minnesota. Lo show e la finale della NFL, il campionato di football americano, arrivano in un momento in cui lo sport USA è scosso dalle proteste "in ginocchio" contro il razzismo della società americana e del presidente Donald Trump.

"Ho voglia di fare uno show che unisca il Paese", ha spiegato giustamente Justin Timberlake. Ma il primo pensiero di tutti non è andato alle proteste della NFL ma al lontano 2004, al "Nipplegate", l’incidente sexy che scoprì un capezzolo di Janet Jackson (che si esibiva con Justin) in diretta, fu uno scandalo nazionale, i due furono esclusi di Grammy, la CBS ebbe una super multa e da allora il concerto tra primo e secondo tempo viene trasmesso con una differita di cinque secondi per evitare problemi. In ogni caso, Timberlake ha promesso: "Non succederà di nuovo".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Hits
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
105 Classics
 

Playlist tutte