Music Biz

Eminem: il partito conservatore neozelandese dovrà risarcirlo di ben 350mila dollari!

Il National Party aveva usato una canzone che ricordava tantissimo la sua "Lose Yourself" durante l'ultima campagna elettorale ricevendo una querela dal rapper.

Eminem: il partito conservatore neozelandese dovrà risarcirlo di ben 350mila dollari!

Lo ha dimostrato di recente con il suo freestyle anti-Donald Trump: a Eminem non piace essere associato a politici conservatori e di destra, ovunque siano nel mondo. Il rapper ha infatti appena vinto una causa legale contro il National Party, il partito conservatore della Nuova Zelanda, che nella (vittoriosa) campagna elettorale del 2014 aveva usato una canzone che ricordava tantissimo la sua "Lose Yourself".

Ovviamente Eminem non era stato avvisato, né il National Party gli ha pagato le royalty. Così il rapper li ha citati in tribunale e ora sappiamo che ha vinto la causa. Il giudice Helen Cull ha infatti deciso che il National Party deve pagare a Eminem 600mila dollari neozelandesi (circa 350mila dollari), più gli interessi, per aver mandato in onda per ben 186 volte lo spot incriminato. A quanto pare, durante le indagini è emerso che il compositore della "brutta copia" di Lose Yourself aveva anche davanti la versione originale. Insomma, un furto su commissione. Secondo gli esperti di copyright, questa sentenza potrebbe fare giurisprudenza in tutto il mondo contro i cloni delle canzoni famose.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Vasco
 
Zoo Radio
 
XMas Radio
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 InDaKlubb
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 

Playlist tutte