Music Biz

Ed Sheeran non voleva inserire "Shape of You" nel suo disco. Ecco com'è andata la storia del pezzo

È stata una delle canzoni di maggior successo degli ultimi anni, ma è stata creata quasi per caso. Ecco tutta la storia spiegata dal cantante e dai suoi collaboratori.

Ed Sheeran rivela com'è nata "Shape of You"

A volte una canzone può nascere davvero per caso e poi conquistare il mondo. Ed Sheeran e i suoi collaboratori hanno raccontato per un interessante video del New York Times come è nata in studio "Shape of You", il brano che poi sarebbe diventato il più ascoltato di sempre su Spotify e che avrebbe raggiunto quota 2,8 miliardi di visualizzazioni su YouTube. A quanto pare, Ed Sheeran e i suoi ci hanno messo soltanto 90 minuti a comporlo, e lui non voleva nemmeno inserirlo nel suo ultimo album, "Divide".

"Se fossimo entrati in studio per scrivere una canzone di Ed Sheeran, 'Shape of You' non sarebbe mai nata", ha raccontato il produttore Steve Mac, che è stato anche l’inventore dell’intro su tastiera che caratterizza così bene "Shape of You" e che è stata il primo tassello della canzone. Per quanto riguarda il testo, fu Johnny McDaid degli Snow Patrol a suggerire il verso "I’m in love with your body". Quel giorno uscirono dallo studio quattro canzoni, che andarono poi a Liam Payne, Dj Snake e Faith Hill. Ed Sheeran avrebbe voluto dare via anche "Shape of You", fu il presidente della Atlantic a fermarlo: "Perché vorresti regalarlo a qualcuno?". Il resto è storia.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
105 Hits
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Zoo Radio
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Playlist tutte