Music Biz

Whitney Houston fu vittima di abusi da parte della cugina Dee Dee Warwick

La rivelazione arriva da un documentario sulla sua vita appena presentato al Festival del cinema di Cannes

Whitney Houston fu vittima di abusi da parte della cugina Dee Dee Warwick

Whitney Houston fu vittima di abusi da parte della cugina, la cantante Dee Dee Warwick. La rivelazione arriva dal documentario sulla vita della cantante, diretto da Kevin MacDonald e appena presentato al Festival di Cannes. Nel film ci sono tante interviste, dall'ex marito Bobby Brown a Kevin Costner, compagno di set nel film Bodyguard. Ma la notizia che ha sconvolto il pubblico del film e i fan della cantante, scomparsa cinque anni fa, è quella degli abusi sessuali subiti in famiglia quando era una bambina.

"Ho cominciato a pensare che si trattasse di abusi prima ancora che qualcuno me ne parlasse in modo diretto", ha dichiarato il regista, "È stata un'intuizione che è arrivata guardando le interviste e i filmati. Poi sono stati il suo ex manager Pat Houston e suo fratello Gary a dirmi la verità". Anche Gary subì le stesse violenze della sorella. Nel film si parla anche di come il padre di Whitney, John Houston, abbia derubato la cantante.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 
105 InDaKlubb
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 

Playlist tutte