Eroe del web… oppure no? Lo strano caso di #AlexFromTarget

In pochi giorni, grazie a una sua foto, ha conquistato mezzo milione di follower su Twitter. Ma un'agenzia di comunicazione ha dichiarato che si tratta di un suo esperimento virale

Alex

In pochi giorni, grazie a una sua foto, ha conquistato mezzo milione di follower su Twitter. Ma un'agenzia di comunicazione ha dichiarato che si tratta di un suo esperimento virale

Era il nuovo "eroe" del web… e adesso si scopre che la sua storia era probabilmente tutta un falso. Il personaggio in questione è Alex from Target, anzi, #AlexfromTarget, che in brevissimo tempo si è trovato sulla sua pagina twitter mezzo milione di follower. Il motivo di tanto successo? Una foto in cui riempie di prodotti i sacchetti di plastica del supermercato.
Certo, la chioma e il viso simili a quelli di Justin Bieber lo hanno aiutato, ma proprio non si capiva come mai, dopo che una ragazza aveva postato dal suo account twitter @auscalum quest'immagine domenica scorsa, si fossero susseguiti così tanti retweet.
All'inizio, si pensava che fosse tutto merito del look di Alex, capace di conquistare ogni teenager (@auscalum aveva appunto postato «"YOOOOOOOOOO." So che è una sola parola, ma nasconde così tanti sentimenti»). Invece, una compagnia chiamata Breakr ha affermato di essere responsabile di questo vero e proprio fenomeno virale, creato per dimostrare come sia possibile servirsi degli adolescenti per creare dal nulla un eroe virtuale.

Ciò che è strano, in questa storia, è che l'autrice del tweet ha dichiarato di aver preso la foto da Tumblr e di non sapere affatto che cosa sia la Breakr. Anche Target (la catena di grandi magazzini coinvolta) non ha mancato di ritwittare la foto, con parole d'affetto per Alex, e ha in seguito confermato che Alex è davvero un suo dipendente, ma che è stata colta di sorpresa quando lo ha visto  diventare così famoso sul web. I portavoce della Target hanno continuato dicendo che l'azienda è in contatto con il negozio in cui Alex lavora e con il ragazzo stesso, e che posteranno dei suoi commenti se e quando Alex vorrà dire qualcosa in proposito, anche se per ora l'invito è quello a rispettare la sua privacy.

C'è addirittura chi su Youtube gli ha dedicato una canzone:

...e chi ne ha approfittato per aumentare le vendite inventandosi un Kit per avere lo stesso look di Alex

Resta però fitto il mistero: chi ha creato il fenomeno #AlexFromTarget? Una ragazza innocente o una smaliziata agenzia di comunicazione?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
105 Story
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Hits
 
105 Miami
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
XMas Radio
 

Playlist tutte