Parto ad alta quota

Una donna americana mette al mondo un bambino durante il volo San Francisco - Phoenix

Nascita ad alta quota

Una donna americana mette al mondo un bambino durante il volo San Francisco - Phoenix

Viaggiare in aereo dopo l'ottavo mese di gravidanza è fortemente sconsigliato. Eppure è quel che ha fatto una donna statunitense, che il 2 dicembre si è imbarcata sul volo della Southwest Airlines da San Francisco a Phoenix. Poco dopo il decollo, la signora ha capito che stava per partorire.

Fortunatamente sul velivolo erano presenti un dottore e un'infermiera, che, dopo aver assistito la donna durante il parto, avranno sicuramente una storia da raccontare. L'aereo è stato dirottato a Los Angeles e la donna è stata ricoverata d'urgenza in ospedale. I 111 passeggeri del volo sono stati rimborsati. Amanda Parsons, portavoce dell'aeroporto di Los Angeles, ha confermato che sia il bambino che la mamma stanno bene, e ha ammesso che non le era mai successo di assistere a un evento simile.

Di certo i passeggeri e tutto l'equipaggio hanno passato una delle mattinate più movimentate della loro vita. Probabilmente molti, ancora assonnati (l'aereo è decollato alle 6.42 del mattino) avranno pensato fosse tutto frutto di immaginazione. E invece, il bimbo partorito ad alta quota è un pargoletto in carne ed ossa che ora riposa felice con la mamma in ospedale. Inutile dire che, nella sezione del sito della Southwest Airlines dedicata a chi viaggia con bambini, un avviso ricorda come le donne che hanno superato la 38 settimana di gravidanza non dovrebbero viaggiare in aereo…

 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Festival
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
105 Story
 
MUSIC STAR Prince
 
Zoo Radio
 
Radio Bau & Co
 

Playlist tutte