Sanremo Giovani, vince Alessandro Casillo. Ma gli ascolti scendono..

Alessandro Casillo
Non è stato il trionfo che Gianni Morandi si aspettava, la quarta serata del Festival numero sessantadue. Anzi. Con 11 milioni 429mila spettatori, vale a dire il 39.64 percento di share nella prima parte, e con 7 milioni 325mila spettattori, cioè il 49 percento di share, nella seconda parte, la "carta Celentano" sembra essere rimasta l'ultima chance di riscatto di questa maratona musical-televisiva. Eppure a Sanremo, eliminazioni a parte - qualcuna prevedibile (Quella dell Civello e dei Matia Bazar, per esempio) e qualcuna meno (I Marlene Kuntz, che grazie al riuscitissimo e sorprendente duetto con la leggendaria Patty Smith si son guadagnati un Premio della Critica) -, di sorprese ce sono state tante, in particolare proprio la terza puntata, la serata dei duetti degli Arstisti in gara con le star internazionali, momento magico che entrerà nella storia della kermesse canora. Senza contare "la foca" di Papaleo e la "farfalla" di Belen, che, ormai è ufficiale, hanno risvegliato, se non altro per pochi istanti, l'attenzione dei telespettatori. Realizzando il cosiddetto picco di ascolti. Decisamente meno esaltante, non fosse altro che per l'apparente macchinosità del meccanismo di selezione, è stata la proclamazione del vincitore nella sezione Giovani. A salire sul podio, detronizzando la concorrenza del gruppo dei Iohosemprevoglia, del fenomeno Marco Guazzone e della nuova pupilla di Caterina Caselli Erika Mou (Premio della critica Mia Martini per la canzone "Nella vasca del bagno del tempo"), è stato il 15enne milanese Alessandro Casillo, ex campione del talent show di Gerry Scotti "Io canto" in gara con il brano "E' vero"). Perchè "giovane è bello" persino sul palco del vetusto Festival, lo hanno ribadito anche i superospiti della serata di venerdì, il quintetto britannico - figlio di X Factor Uk - dei One Direction. Erano meglio le tanto vituperate boyband anni Ottanta? Che importa. I tempi sono cambiati, e l'Arsiton, ancora una volta, è lo specchio, più o meno deformante, del momento che stiamo vivendo. In fondo, non è proprio per questo che Celentano tornerà al Festival assicurando il successo della finalissima?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Prince
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
105 HipHop & RnB
 

Playlist tutte