Vinci la tua copia del Dvd culto Behing The Legend

RADIO 105 CLASSICS presenta SPECIAL VINTAGE MARVIN GAYE

Su 105.net i video delle indimenticabili performance live sulle note di “What’s Going On” e “Let’s Get It On”…e la chance di vincere il Dvd culto “MARVIN GAYE Behind The Legend”

Vinci la tua copia del Dvd culto  Behing The Legend
Marvin Gaye: su Radio 105 Classics rivive la leggenda del soul. Il suo nome era Marvin Pentz Gay Jr, ma i fan lo chiamavano e continuano a chiamarlo oggi Marvin Gaye. La leggenda del soul Marvin Gaye. La star dell’album culto I Heard It Through the Grapevine. Non a caso, per tutti gli anni Sessanta, fu lui, il figlio di una maestra di scuola e di un pastore della severa House of God, l’artista di punta della gloriosa etichetta di Detroit Tamla Motown. Sposatosi due volte (Prima con la sorella del fondatore della Motown Berry Gordy e poi con la 17enne Janis), autore e interprete di alcuni degli album “neri” più intensi e rivoluzionari degli anni Settanta (“I Want You”, “What’s Going On”, “Let’s Get It On”, i bestseller in duetto con Mary Wells, Tammi Terrel e Diana Ross), Gaye conquistò il pubblico internazionale con la sensualità della sua musica, della sua voce e del suo sguardo, ma anche con una natura enigmatica che faceva ombra sulle proprie debolezze, e in particolare sulla sua dipendenza dalle droghe. Ed è proprio il binomio della musica e della vita di questo compianto pioniere del soul che il prezioso Dvd Marvin Gaye – Behind the Legend ricompone attraverso una narrazione che snocciola le testimonianze dei familiari e dei collaboratori storici di Gaye, insieme alle immagini di alcune delle performance live entrate nella storia della musica nera.

Il mito che non voleva morire. Per salvarsi dalla droga, Gaye si auto impose persino l’esilio in Belgio e alle Hawaii, per poi rientrare nella sua Los Angels a testa alta. Gli anni della fredda Detroit erano lontani, persino la Motown aveva preferito gli sfarzi della soleggiata California al freddo Michigan, e la Columbia aveva da poco pubblicato il bestseller Midnight Love (L’album della celeberrima “Sexual Healing”), uno degli album soul-pop più popolari della prima metà degli anni Ottanta. Insomma, Marvin Gaye si era ripreso il proprio trono. Ma il suo cammino fu interrotto bruscamente il primo di aprile del 1984, quando Marvin fu freddato da un colpo di pistola esploso da suo padre dopo una lite nata, o almeno così si dice, per futili motivi. Quella sera, molti fan lo ricordano ancora oggi, i Duran Duran, impegnati in un concerto, gli dedicarono la loro Save The Prayer. E poco dopo toccò piangere la sua morte in musica all’amica Diana Ross, ai Commodores, a Edwin Starr e così via sino ai tributi più recenti, dei Maze con Frankie Beverly, di Stevie Wonder e persino di George Michael, che in una strofa della sua John & Elvis Are Dead cito proprio lui, la leggenda del soul Marvin Gaye.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 
105 2k & More!
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Story
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 InDaKlubb
 
105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Vasco
 

Playlist tutte