Vinci la tua copia dell'album "Black and White America"

LENNY KRAVITZ: Black And White America

Il video-colossal del singolo "Stand", la photo-story esclusiva e tutti i brani del nuovo album "Black and White America"

Vinci la tua copia dell'album "Black and White America"

"Black and White America": il ritorno di Sua Psichedelia Lenny Kravitz è servito. A più di tre anni dalla sua ultima fatica It’s Time for a Love Revolution, Lenny Kravitz torna sulle scene mondiali con un album sorprendente, un’istantanea rock/soul/funk in bilico tra contemporaneità e il decennio che più di tutti ha caratterizzato la vita e la cifra stilistica di questo personaggio eclettico, il decennio a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta. Come un novello Al Green, e armato di quello slancio creativo libero da cliché che ha reso unici i suoi lavori migliori, Kravitz ha scolpito 16 piccoli capolavori nel quali la sua vocalità inconfondibile, piena o falsetto che sia, domina un sound in cui l’elemento acustico - fiati, archi, piano, batteria – convive in perfetta armonia con quello elettronico. Il miracolo si è compiuto tra Parigi e le Bahamas, dove la superstar di Mama Said ha trovato l’ispirazione giusta per portare a termine un lavoro originariamente battezzato Negrophilia e – si dice – frutto di una lunga gestazione cominciata nel lontano 1997.

L’America di Martin Luther King. E’ questa l’America che Lenny Kravitz descrive, quella - “black and white”, letteralmente bianca e nera – sognata da Martin Luther King, la stessa America per la quale anche l’amata e compianta mamma di Mr. Kravitz, in gioventù, lottò duramente. Non è un segreto infatti che il cantante e polistrumentista newyorkese è il figlio di Roxie Roker, attrice afroamericana divenuta celeberrima in tutto il mondo negli anni Ottanta grazie al ruolo di Helen Willis nella sit-com televisiva I Jefferson. Fu lei a spingere il piccolo Lenny ad assecondare le proprie velleità musicali, prima in un coro sinfonico e poi in diverse band giovanili. E fu lei, nel 1974, a portarlo via dall’elegante Upper East Side di New York per traslocare a Hollywood, dove decollò la sua carriera e dove incontrò l’attrice Lisa Bonet (“I Robinson”, “Ascensore per l’inferno” “Nemico pubblico”), sua moglie fino al 1991 nonché mamma della sua primogenita Zoe Isabella. Fatalità, la vita di Lenny Kravitz si può riassumere attraverso i suoi album e le sue donne. La madre, scomparsa nel 2005, la figlia, e naturalmente le bellissime con le quali ha vissuto le sue storie d’amore. La Bonet, Vanessa Paradis, Nicole Kidman.. Sex symbol e playboy consumato, papà devoto, musicista di rango e, bontà sua, titolare di uno degli studi di architettura d’interni più quotati di New York e Miami, il 47enne Lenny Kravitz sarà presto in tour in Italia. Succederà il 20 novembre al Palaverde di Torino e il 21 al Mediolanumforum di Assago, a Milano, quando Sua Psichedelia salirà sul palco per regalarci due spettacoli di puro rock/funk muscolare. Da non perdere.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 InDaKlubb
 
105 Miami
 
105 Story
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 

Playlist tutte