Face4Job

#LaBuonaScuola ? Deve formare e orientare al lavoro del futuro

Dalle piattaforme Social per la didattica digitale ad iniziative concrete per lo sviluppo dei talenti

#LaBuonaScuola ? Deve formare e orientare al lavoro del futuro

Ha fatto il giro del mondo la foto del bambino Daniel che, nelle Filippine, in ginocchio davanti al quaderno e quattro pezzi di legno inchiodati per fargli da tavolo, fa i compiti all’angolo della strada, sul marciapiede, sotto il cono di luce di un lampione, non avendo la corrente a casa. 

Un contrasto molto forte se si pensa oggi la direzione verso la quale sta andando l'insegnamento scolastico in alcune realtà e che, forse, alcuni sono dei veri e propri esempi di efficace e concreta formazione degli studenti per orientarli a lavoro del futuro, quello fatto di gente intraprendente e non più dipendente, pronta a mettersi in gioco ed accettare le sfide. 

Un esempio "deflagrante" è il Social Socloo,  piattaforma finanziata principalmente con crowdfunding sociale (investimenti privati) e offerta senza costi per le scuole e per le famiglie: è un luogo di scambio per gli insegnanti dove partecipare a discussioni, condividendo idee e soluzioni, una piattaforma aperta, in continua evoluzione, che si modella giorno per giorno sulle effettive esigenze della scuola italiana, grazie a chi la scuola la vive ogni giorno. Un continuo confronto con dirigenti, docenti, studenti e genitori e con tutti coloro che hanno voglia di contribuire al suo sviluppo.

Nata pochi mesi fa, la scuola digitale ha già 700 istituti iscritti provenienti da 98 province (https://www.socloo.org/Frontend.aspx).

Ma ci sono anche scuole superiori dove si investe sullo sviluppo dei talenti (pensiero critico, innovatività, spirito imprenditoriale) per stimolare davvero le passioni di ogni singolo studente, piuttosto che imporre il concetto di scuola dell'obbligo dove si insegna ancora in modo anacronistico.  

E' il caso del liceo Malpighi di Bologna (http://www.liceomalpighi.bo.it) dove, tra le iniziative più curiose avviate, si è tenuto lo scorso aprile, lungo i corridoi dell'istituto, il Mouse Trap Car Grand Prix edizione 2015. Partendo da una trappola per topi, la sfida è stata quella di ideare una vera e propria macchina con trasmissione meccanica, per percorrere la distanza di 10 metri nel minor tempo possibile. I tempi dei primi tre classificati sono stati trasmessi a Montecarlo per la partecipazione alla selezione finale.

Questo secondo noi è il concetto di #buonascuola!

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Zoo Radio
 
105 2k & More!
 
Radio Bau & Co
 
105 Story
 
MUSIC STAR Elisa
 

Podcast tutti

Playlist tutte