Face4Job

H-Farm si quota in borsa per raccogliere 30 milioni di euro

Presentata la domanda di pre-ammissione a Borsa Italiana per quotarci su AIM Italia - Mercato Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana

H-Farm si quota in borsa per raccogliere 30 milioni di euro

L'incubatore di imprese hi-tech H-Farm, nato nel 2005 a Roncade in provincia di Treviso, nell'anno del suo decimo anniversario, si prepara per lo sbarco sull'AIM, Mercato Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana.

I numeri raggiunti in un decennio dall'acceleratore di startup, che si estende su una superficie di 15 ettari, sono incoraggianti:

  • Investimenti in startup per 17 milioni di euro
  • 550 persone occupate nel campus
  • sedi anche a Londra e Seattle
  • investimenti previsti per i prossimi 5 anni pari a 20 milioni

H-Farm è stata fondata da Riccardo Donadon e Maurizio Rossi che oggi insieme detengono il 30% del capitale, seguiti da Renzo Rosso (Diesel) con il 19%, Cattolica Assicurazioni con il 4,5% e da altri nomi celebri dell’imprenditoria del Nordest come Zoppas e Marzotto. Obbiettivo della quotazione è puntare a raccogliere 30 milioni di euro con lo scopo di più lungo periodo di dare spessore, profondità e valore al mondo delle start-up, attivando energie, suscitando consapevolezza imprenditoriale e contribuendo alla modernizzazione del Paese.

IL PROGETTO IN VISTA DEL COLLOCAMENTO DI NOVEMBRE
Si articolerà lungo tre direzioni complementari: Investments, l’area di business legata all’accelerazione di startup e al venture capital, che resta al centro dell’attività di H-Farm (71 investimenti fatti in dieci anni, 17 milioni di euro investiti in startup e 4 exit messe a segno) e si allargherà nei prossimi 5 anni anche a nuove imprese europee; Industry, la divisione dedicata alla consulenza di innovazione digitale per imprese che finora è quella che ha più contribuito al fatturato: 17 milioni di euro nel 2014 e 11 milioni nel primo semestre del 2015; Education, l’area che fornisce servizi di formazione alle imprese attraverso Digital Accademia e che mira a creare una proposta formativa, riconosciuta a livello internazionale, destinata a giovani dai 6 ai 26 anni. “Il nostro lavoro è diretto ai giovani, che non dobbiamo far scappare all’estero, al territorio e alle aziende che hanno bisogno di cambiare: l’Italia è indietro nel processo di trasformazione digitale - basta pensare alla bassa penetrazione dell’ecommerce - ma vari segnali, tra cui lo slancio di Amazon verso il made in Italy e la presenza del ceo di Apple, Tim Cook, all’inaugurazione dell’anno accademico della Bocconi, ci fanno pensare che l’attenzione verso le potenzialità del nostro Paese è molto alta”, aggiunge Donadon.

Link al sito ufficiale di H-Farm per saperne di più http://www.h-farmventures.com/

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 

Playlist tutte