Face4Job

Le 50 aziende più innovative del 2015

Boston Consulting Group e Fastcompany stilano la classifica delle 50 aziende tecnologiche più innovative del pianeta

Le 50 aziende più innovative del 2015

Secondo Boston Consulting Group la graduatoria è sempre dominata da Apple, che si trova al comando per l’undicesimo anno consecutivo. Al secondo posto troviamo Google, il che sottolinea la rivalità tra le due aziende anche in questa particolare situazione. Nessuna compagnia del nostro Paese: fuori dalla classifica la Fiat, che nel 2014 era 32esima.

Se i meriti nel campo dell’innovazione di Apple e Google non ci sono chiarissimi (è vero, sono le due aziende più importanti del mondo, è vero, Apple è stata la prima a introdurre il 3D touch, è vero, Google ha lanciato YouTube Red, Android Marshmallow e sta testando la Google Car), risulta invece cristallino il motivo per il quale Tesla Motors ha raggiunto il terzo gradino del podio: l’azienda produttrice di (super)automobili elettriche ha lanciato quest’anno il pilota (quasi) automatico: in pratica le Tesla si guidano da sole.

Quarta, come nel 2014, è Microsoft. Scende di due posizioni Samsung, arrivando al quinto posto. Toyota, seconda compagnia attiva nel settore automobilistico, è sesta a livello globale scalando due gradini rispetto all’anno scorso. Seguono BMW, settimana (18esima nel 2014), la new entry Gilead Sciences, ottava, che opera nell’industria biofarmaceutica, il colosso dell’ecommerce Amazon (al sesto posto nel 2014) e Daimler (25esima l’anno scorso) in decima posizione.

Delle top 50, 29 compagnie hanno la propria sede negli Stati Uniti, 11 sono europee e 10 sono asiatiche. Per quanto riguarda l’Asia non è solo il Giappone a fare la voce grossa ma anche Paesi emergenti come la Cina, con 3 aziende (Tencent, 12esima, Huawei, 45esima, e Lenovo, 50esima), e l’India, con una (Tata, al 26esimo posto)

Anche Fastcompany, una delle più prestigiose riviste americane, ha stilato una classifica delle 50 aziende che si distinguono per essere innovative e audaci. Sono state prese in considerazione realtà dai cinque continenti, attive in tutti i settori.
Al primo posto c’è Warby Parker, l’e-commerce di occhiali che ha saputo costruire in modo speciale il suo brand online. Secondo nome sul podio è quello di Apple, per aver creato con attenzione e cura per i dettagli qualcosa di magico.
Segue Alibaba, per la sua capacità di aiutare il consumatore a trovare quello che cerca risparmiando e divertendosi.

La classifica prosegue con Google al quarto posto, per aver creato un ottimo laptop quando nessuno se lo aspettava, e con Instagram al quinto, per il rapporto speciale che ha saputo instaurare col mondo della moda.
Tra i nomi noti c’è Tesla (17esimo posto) per aver spinto all’estremo i limiti delle batterie elettriche.

In questa classifica invece l'Italia c'è con Eataly (23esimo posto), per aver costruito un impero alimentare diverso da tutti gli altri.
L’elenco include Fuhu, inventore del tablet per bambini e Color of Change, il sito che si batte per i diritti civili, Soundcloud, diventata la piattaforma audio più importante al mondo, o Kickstarter, il sito per il crowdfunding da cui prendono vita le idee più creative.

Fonte: www.economyup.it & www.digitalic.it

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Story
 

Podcast tutti

Playlist tutte