Face4Job

L'85% cerca lavoro con il passaparola tra amici

Solo il 28% si rivolge ai centri per l'impiego.

L'85% cerca lavoro con il passaparola tra amici

Poco più di un quarto dei disoccupati italiani si rivolge ai centri per l'impiego nel tentativo di trovare lavoro mentre oltre otto su dieci chiedono ad amici e conoscenti.

Il dato Eurostat riferito al 2015 conferma la tendenza degli italiani a puntare alla rete familiare e amicale dando scarsa fiducia invece ai centri per l'impiego ma anche alle agenzie per il lavoro private.

In Italia solo il 28,2% dei disoccupati intervistati dichiara di essersi rivolto a un centro per l'impiego (era il 28,6% nel 2014) a fronte del 48,4% medio in Ue e del 77,7% in Germania (59,1% in Francia). Più sfiduciati di noi verso il sistema pubblico sono solo gli spagnoli (27,5%). Solo il 16,5% dei disoccupati in Italia nel 2015 si è rivolto alle agenzie di lavoro private (il 23% in Ue), mentre l'84,8%, in crescita sul 2014, ha ammesso di essersi rivolto a parenti, amici e sindacati (il 71,9% in Ue). Il dato è inferiore alla Grecia (94,3%) ma molto superiore alla Germania (39,3%), alla Svezia (24,7%) e, fuori dall'Ue, alla Svizzera (16,3%).

Negli anni di crisi la percentuale in Italia di persone che si rivolgono alla rete familiare e amicale e ai sindacati è cresciuta di quasi dieci punti, dal 75,1% del 2008 all'84,8% attuale. Nel nostro Paese si tenta anche con grande frequenza a proporsi direttamente sul posto di lavoro con il 70% di disoccupati che lo fanno (erano il 57,3% nel 2008) contro il 62,1% europeo (il 22,8% in Germania).

Fonte: www.ansa.it 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Story
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
105 Hits
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Festival
 
105 Dance 90
 

Playlist tutte