Tutto News

I fan dell’ibernazione

Farsi congelare per tornare in vita nel futuro: è il desiderio di un numero sempre maggiore di persone. E alcune aziende offrono questa possibilità…

La crioconservazione è il futuro?

Centocinquantamila euro per farsi ibernare in ospedali specializzati, per poi risorgere nel futuro. Accade negli Stati Uniti e sembra una follia, ma per chi crede nella scienza è un modo per vivere in eterno, rinascendo in un futuro molto lontano. Anche nel nostro Paese esistono cittadini che hanno sottoscritto il documento per la crioconservazione, cioè la conservazione dei corpi a -196 gradi tramite azoto liquido in silos che prevedono il posizionamento del corpo a testa in giù. Non cadaveri, ma pazienti in attesa di risorgere.

Questo il termine utilizzato anche da uno degli italiani che ha deciso di perseguire questa strada, e sul Corriere della Sera racconta di come abbia preso la decisione insieme alla moglie e alla figlia. Daniele Chirico andrà a morire per poi risorgere tra trecento anni. Il quotidiano ha anche intervistato Vitto Claut, un avvocato che non vuole sprecare la possibilità di tornare a vivere in un futuro dove “Vivremo sotto terra, ci nutriremo di pillole, andremo su Marte nel weekend”.

I dubbi sono molti, sia per le tempistiche (una volta che i pazienti sono clinicamente morti vanno congelati al massimo entro due minuti per evitare l’inizio della decomposizione), sia perché le società che offrono questo tipo di servizio ricevono fondi grazie ai volontari che le appoggiano, e nel caso di fallimento economico i corpi non potrebbero essere mantenuti nell’azoto: bisognerebbe sbarazzarsene.

Le persone che hanno deciso di sottoporsi all’ibernazione non odiano la vita, anzi la amano molto e proprio per evitare la morte prendono una decisione tanto drastica. Inoltre, se i futuri pazienti sono vittime di incidenti mortali che rendono il loro corpo irrecuperabile, la cifra da loro versata per il trattamento è reinvestita nella ricerca.

In Italia nessuna legge vieta l’ibernazione e molti scienziati sono convinti che sempre più persone si sottoporranno al trattamento, probabilmente seguendo il ragionamento di Chirico: “Ho aspettato tutta la vita per morire, e allora perché non aspettare tutta la morte per poter vivere?”. Al momento sono tre le aziende che operano in questo campo: la Cryonics e la Alcor, statunitensi, e la Kryorus, in Russia.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
105 Miami
 
105 Classics
 
105 Story
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Vasco
 

Podcast tutti

Playlist tutte