Tutto News

Le 16 cose che solo i disordinati possono capire

“Io trovo tutto, nel mio disordine”: il club del calzino spaiato

Il disordine è arte

Ci sono cose che le persone ordinate non possono proprio fare e che rendono per assurdo i disordinati dei veri maghi dell’organizzazione: non è facile trovare sempre il cellulare perso nei meandri del caos più totale, eppure il disordinato medio ce la fa. È infatti rilassato e consapevole che tanto le cose saltano fuori sempre e comunque, non esiste nessun buco nero che le inghiotta, ed è quindi inutile stressarsi: gli oggetti tornano sempre dal padrone.

Il disordinato è felice di vivere nella sua casa sempre sottosopra, nella sua camera caotica e nel grande casino del suo bagno, perché tutti questi ambienti hanno un che di vissuto che ben li distingue da tutte le case di design fredde e impersonali. È inoltre sempre di corsa e la sua filosofia è che si ha troppo da fare con la vita per perdere tempo a sistemare casa. Se la pensate allo stesso modo, vi riconoscerete nel profilo qui di seguito.

1. A fine giornata farò ritorno nel mio caldo e comodo lettuccio e visto che mentre sono fuori casa non si terrà il gran galà dell’ortica in camera mia non ha senso rifarlo.

2. La sedia è il prolungamento dell’armadio, non ha altra funzione. Perché usarla per sedermi quando per questo dispongo di un letto?

3. Ho provato a mettere a posto, ma lo scorrere degli eventi e della vita ha fatto sì che in meno di 24 ore gli oggetti si siano precipitati fuori dai cassetti.

4. Che diamine, d’altronde li uso. Perché non dovrei tenerli a vista?

5. Accettami, io sono così. Il mio disordine è itinerante: la stanza d’hotel, quella dai miei, quella da mia nonna e persino la mia scrivania al lavoro sono caotiche. Non cambierò, men che meno in casa mia.

6. E poi nel mio disordine trovo tutto. Ecco, hai messo in ordine. Dove sono i miei auricolari?

7. Il calzino spaiato non può essere considerato disordine, bensì uno scherzo del destino. Il suo compagno è sparito in lavatrice e io non vivo in lavatrice, per cui la colpa non è mia.

8. E poi, è socialmente accettabile. Chi mai mi guarderebbe i calzini? Non è poi così un dramma abbinarne due spaiati.

9. Solo per sapere: come fai a rilassarti mettendo in ordine? Voglio dire, al mondo ci sono alternative plausibili per rilassarsi, per esempio guardare un film.

10. Le ore peggiori della mia vita sono le due precedenti il ritorno a casa dei miei genitori o dei coinquilini dalle vacanze, quando sono costretto a sistemare tutto come un quindicenne dopo un party abusivo.

11. Ok, è il momento delle pulizie di primavera, ma prima mi rilasso un po’, magari guardando due cose su internet…

12. Accidenti, ormai è agosto. Sarà per l’anno prossimo.

13. La mia macchina non è un casino, è solo attrezzata per ogni evenienza.

14. Se il disordine si trova nel mio spazio e non nelle zone comuni di casa, non capisco cosa ci sia da lamentarsi.

15. La NASA potrebbe infilarmi in borsa un drone e scoprire nuovi mondi.

16. Il mio disordine consente anche a chi mi sta intorno di rilassarsi, perché non me ne importa un bel niente. Amatemi tutti.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Bau & Co
 
105 Story
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 

Playlist tutte