Tutto News

12 scoperte sul mondo dei sogni

Sognare è una delle attività umane più comuni e più misteriose: ecco alcune notizie che forse non conoscevate…

Che cosa sappiamo sui sogni?

Sognare è un’attività umana che resta ancora circondata da un alone di mistero: quello che sappiamo sui sogni è davvero poco. Durante l’epoca romana alcuni sogni, visti come messaggi degli dei, erano addirittura inviati al Senato per la loro importanza. Gli interpreti dei sogni erano inviati con le truppe sul campo da battaglia per consigliare i leader e i comandanti.

Anche se oggi sognare non ha più questo valore, rimane pur sempre una delle nostre attività più comuni e affascinanti. Ma cosa conosciamo noi di questo “mondo parallelo”? Ecco dodici notizie interessanti a riguardo.

1. Ci dimentichiamo del 90% dei sogni. Nei primi 5 minuti seguenti il risveglio, metà è già stato perso nei labirinti della nostra mente, e dopo 10 minuti ne è sparito il 90%.

2. Anche le persone non vedenti sognano. Quelle che hanno iniziato a soffrire di cecità dopo la nascita vedono e ricordano vividamente le immagini, mentre quelle cieche dalla nascita sognano utilizzano gli altri sensi: i loro sogni sono fatti di odori, rumori e sensazioni.

3. Tutti sognano, e chi crede di non farlo ha in realtà dimenticato ciò che ha sognato. L’unica eccezione è costituita dai pazienti che soffrono di gravi disturbi psicologici.

4. Nei sogni vediamo solo visi conosciuti. La nostra mente non è infatti in grado di inventare nuove persone e nei nostri sogni vediamo le sembianze reali di chi ci circonda. Spesso ci appaiono come nuove, ma tali non sono: nella vita vediamo centinaia di facce, che noi non ricordiamo, ma alle quali il cervello può attingere anche a distanza di anni, durante il sonno.

5. Non tutti sognano a colori e un buon 12% di vedenti sogna in bianco e nero. Uno studio risalente al 1951 mostra invece il contrario: la maggioranza delle persone analizzate dalla ricerca sognava in bianco e nero, mentre oggi capita solo al 4% della popolazione. La convinzione degli esperti è che il cambiamento sia correlato con quello della TV, mass media più diffuso, passata dal bianco e nero al colore.

6. L’emozione più comune durante i sogni è l’ansia, ed emerge una maggioranza di sogni negativi rispetto a quelli positivi.

7. I sogni sono simbolici e qualsiasi soggetto del sogno è soltanto un simbolo che cela un significato ben più profondo.

8. I sogni ricorrenti sono molto diffusi, nonostante in minoranza rispetto ai sogni sperimentati in un’unica notte: il 70% delle donne e il 65 degli uomini li ha sperimentati.

9. Si verifica a volte il fenomeno detto “incorporazione dei sogni”: accade quando un insieme di stimoli esterni bombarda i nostri sensi ed è incorporato nei sogni. Un esempio è quello di sognare di essere a un concerto mentre qualcuno accanto sta suonando la chitarra o ha da poco smesso di farlo.

10. Uomini e donne sognano in modo diverso. Secondo le ricerche, gli uomini tendono nel 70% a sognare altri uomini più che altre donne, mentre le donne sognano entrambi i sessi nella stessa quantità. Inoltre, gli uomini tendono a essere più aggressivi e a sperimentare emozioni combattive rispetto alle donne.

11. Nel corso di una notte, si possono avere da quattro a sette sogni. Pare che la media delle persone sogni per un totale di una/due ore per notte.

12. Durante la fase REM, che occupa il 20-25% del sonno totale di una notte, l'attività della corteccia cerebrale è molto vicina a quella della veglia con gran consumo di ossigeno nel cervello, aumento del ritmo respiratorio e della pressione cardiaca. Manca invece il tono muscolare.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Hits
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Vasco
 

Playlist tutte