Tutto News

I soldi fanno la felicità? Pare di sì e si vede da una mappa.

Uno dei luoghi comuni più famosi smentiti da un report dell’ONU e da una carta geografica

Mappa gallup world poll

Il World Happiness Report, arrivato quest’anno alla sua terza edizione, è stato creato dall’ONU con la partecipazione degli economisti John F. Helliwell, Richard Layard e Jeffrey Sachs. Il report si occupa di stimare il grado di felicità dei diversi Paesi del mondo e include dati molto interessanti sul benessere e la soddisfazione dei vari abitanti di ogni latitudine del globo.

I dati emersi sono stati resi noti da una mappa, che utilizza una scala di valori da uno a dieci (dove per uno si intende “peggior posto in cui vivere” e dieci “posto più felice) e le gradazioni del blu i Paesi più felici, che sono risultati essere i più ricchi: Australia, Stati Uniti, Svezia, Finlandia, Norvegia e U.K.

Il report si focalizza non tanto sull’emozione momentanea provata dalle persone, quanto sulla valutazione oggettiva degli abitanti sulla loro vita in generale fino a quel punto. Alle persone è stato chiesto di immaginare la migliore vita possibile per sé stessi, e di assegnare poi alle loro vite un punteggio da zero a dieci. In questo modo è stato misurato il grado di soddisfazione.

Da qui, la scoperta che, senza troppa sorpresa, sono i cittadini dei paesi ricchi i più felici: infatti pare proprio che felicità e benessere economico siano strettamente collegati, contrariamente al detto “i soldi non fanno la felicità”.

Il World Happiness Report ha individuato come fattore di primaria importanza per la determinazione della felicità nazionale il PIL pro capite, seguono il sostegno sociale, le aspettative di vita, il grado di libertà, di generosità e quello di corruzione degli alti vertici governativi. “Prese nel loro insieme”, hanno spiegato gli autori del report, “queste sei variabili spiegano almeno i tre quarti della variazione nella media annuale nazionale del punteggio assegnato”. I primi dieci Paesi tra i più felici sono Svizzera, Islanda, Danimarca, Norvegia, Canada, Finlandia, Paesi Bassi, Svezia, Nuova Zelanda e Australia, in sostanza Paesi in cui il benessere economico è assai più elevato. Per quanto riguarda l’Italia, non è riuscita a classificarsi tra i primi venti, mentre tra i dieci meno felici si collocano Togo, Burundi, Siria, Benin, Ruanda, Afghanistan, Burkina Faso, Costa D’Avorio, Guinea e Chad.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Zoo Radio
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Prince
 

Playlist tutte