Tutto News

Lato B: quante cose sapete davvero sul vostro posteriore?

Fate un bel respiro e scoprite tutto su una parte del corpo un tempo trascurata e oggi sotto i riflettori…

H&M

Il lato B, nonostante sia, in fondo, nient’altro che una parte del corpo, è sempre capace di catalizzare imbarazzo, risatine o silenzi. Ecco alcune cose da sapere sul fondoschiena, che soddisferanno la curiosità generale, rispondendo alle domande che ci si è sempre fatti. E poi… non parliamone più, una volta per tutte.

1. Il sedere femminile è più largo per natura rispetto a quello maschile, poiché gli estrogeni causano un accumulo di grasso soprattutto in quest’aerea (che sul corpo maschile si accumula più facilmente sulla fascia addominale).

2. Avere un “gran lato B” è vantaggioso: le persone che hanno più grasso sulla zona addominale tendono ad avere maggiori problemi legati agli accumuli adiposi e sono più esposti a rischio infarto.

3. I muscoli dei glutei sono i più potenti di tutto il corpo: sono il grande gluteo, il gluteo medio e il gluteo piccolo e sono i responsabili della locomozione.

4. Il coccige, posto all’inizio del sedere, era originariamente una coda, che si è poi persa durante il processo evolutivo.

5. In media, le persone “emettono gas” dalle tredici alle venti volte al giorno.

6. Il 10% dei clienti che si sottopongono a interventi chirurgici per farsi impiantare protesi nei glutei (per un lato B più prominente) sono uomini.

7. Una delle ragioni per cui abbiamo sviluppato il sedere è per poterci… sedere.

8. Il 99% dei gas che emettiamo non puzzano perché sono composti da idrogeno, metano, nitrogeno, ossigeno, anidride carbonica. Il cattivo odore è dato solo dal solfuro di idrogeno, che sprigiona un tipico tanfo di uova marce.

9. Già dall’antichità il sedere femminile aveva un richiamo erotico molto potente, testimoniato da affreschi che illustrano uomini che “sculacciano” donne in posizioni sessuali.

http://105.virtualcms.it/userUpload/tomba_della_fustigazione.jpg

(Wiki Commons)

10. Soprattutto durante l’epoca vittoriana in Inghilterra sono stati ritrovati reperti pornografici con grande richiamo al lato B della donna.

11. Nell’antica Grecia c’era addirittura una parola per definire le donne con un bel sedere: “Callipigia”. Esiste anche la Venere Callipigia, “Afrodite delle belle natiche”, risalente all’epoca romana e ubicata a Napoli.

12. Tra i complimenti riferiti alle parti del corpo, le donne preferiscono quelli rivolti al sedere, secondo uno studio condotto da Men’s Health e Women’s Health.

13. Il lato B si classifica però solo in ottava posizione tra le parti del corpo che un uomo guarda inizialmente. Al numero 1, gli occhi.

14. Nel 2013 la parola Twerk (cioè il modo di ballare con fare provocante e generoso movimento di glutei e fianchi) è stata aggiunta all’Oxford Dictionary.

15. Nel 2012 una rara specie di ape è stata chiamata Scaptia beyonceae, in onore della star Beyoncé. Il motivo? L’insetto ha il sedere d’oro.

http://105.virtualcms.it/userUpload/Schermata_20150512_alle_123349.png

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Miami
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
XMas Radio
 

Playlist tutte