tutto news

Venerdì 17... istruzioni per la "sopravvivenza"

Ecco un vademecum per vincere la paura e allontanare la sfiga

venerdì 17

Oggi non è solo una delle giornate più calde di questa estate (In questo week-end la temperatura toccherà i 40 gradi).

No. Per chi crede nella superstizione oggi non è un giorno come un altro: oggi è una giornata che fa paura e incute timore perché oggi è venerdì 17.

Per chi di voi è superstizioso ecco un vademecum anti iella che potrà servirvi in queste 24 lunghissime ore. Un primo consiglio? Recitate dentro a una vasca da bagno come ha fatto Lino Banfi nel film Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio: "Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio, ego me baptizzo contro il malocchio. Puh! Puh!".

Ecco dieci punti per essere pronti ad allontanare la sfiga.

1 Usate il sale. Il sale è infatti considerato di buon auspicio in diverse culture. Fare un bel bagno nell'acqua salata purifica il corpo dalla iella. 

2 Bruciate dell'incenso. Questo è un modo per allontanare le energie negative. Se avete sfiga a livello personale bruciatelo nella vostra camera da letto. Diversamente se avete problemi professionali bruciatelo (attenzione al licenziamento) sul luogo di lavoro.

3 Portate ciondoli protettivi. Questo è un classico modo per avere protezione costante. uno scudo stellare contro la sfortuna. Un ciondolo formato da tre chiavi antiche è un ottimo portafortuna: tre chiavi legate insieme rappresentano la ricchezza, la salute e l'amore.

4 Andate alla ricerca di un quadrifoglio. Nella cultura celtica ogni foglia simboleggia una caratteristica diversa della fortuna: fame, ricchezza, amore, salute. 

5 Appendete a una parete di casa vostra, indossate o nascondete nella vostra borsa un ferro di cavallo. Una raccomandazione: le punte devono essere rivolte verso l'altro a formare e rappresentare delle corna. 

6 Indossate o tenetevi vicino una zampa di coniglio posteriore. Per attivare la buona fortuna, bisogna strofinarla.

7 Bruciate un po' di salvia. La salvia è ritenuta da diverse culture una pianta che allontana l'energie negativa-

8 Utilizzate pietre e cristalli come La tormalina Nera, La labradorite, L'ametista o altre pietre come rubino, quarzo, peridoto, ossidiana, diaspro, pietra di luna, onice, smeraldo.

9 Indossate un cornetto rosso portafortuna.

10 Questo è forse il più importante: non vi è niente di meglio che compiere una buona azione per allontanare la iella. Questo è uno dei modi migliori, se non il migliore, per vivere un destino lontano dalla sfiga e immerso invece nella bontà e felicità. 

Questo ultimo punto è dedicato a tutti che siate o no superstiziosi.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
105 Hits
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Prince
 
105 HipHop & RnB
 
105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Story
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Vasco
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Festival
 
105 InDaKlubb
 

Playlist tutte