Bassa autostima? E allora le donne tradiscono!

I motivi dell’infedeltà al femminile... C'è una bella sorpresa!

Bassa autostima? E allora le donne tradiscono!

Lei: - Voi maschi siete biologicamente portati all’infedeltà, siete tutti dei porci!

Lui: - Amore, ma capiscimi! È stato un errore…e poi tu non me la davi da mesi!

Nell’immaginario più comune è l’uomo a tradire, e uno scenario possibile è quello appena descritto.

Si sa, l’uomo riesce a tradire “in scioltezza”. Questo perché il richiamo ancestrale all’accoppiamento, gli permette di a tenere ben separate la dimensione affettiva da quella ludica. Per molti, infatti, è solo una “scappatella”. Nulla di più.

Uomini, tremate.

Come perché?!

Perché anche le donne tradiscono.

Lui: - Lo dicevo io, non ci si può fidare delle donne!-

Lei: - E ci credo! Dopo tutto quello che ci avete fatto nel corso della storia, abbiamo il diritto di vendicarci!-

Dove sta la verità? Da nessuna parte.

Sicuramente, la fiducia da riporre in una donna è da considerarsi come quella che riserviamo a tutte le altre persone sulla terra e, allo stesso modo, le donne non tradiscono solo per vendetta.

La sociologa francese Charlotte Le Van, in un suo studio, spiega come il tradimento, nelle donne, abbia una forte componente esperienziale. Un po' quello che fanno da sempre gli uomini con la scappatella. E alla luce di ciò dovremmo estendere il concetto alla controparte femminile.

Ciò si evince principalmente nelle coppie che stanno insieme da una vita, o che si sono messe insieme ai tempi del liceo. Tradire, in questo caso, è esplorare, fare esperienza.

Nelle donne, però, il tutto assume una logica consequenziale.

Ovvero, “ti tradisco perché non mi fai stare più bene”. Già, perché una donna con un tradimento sta comunicando un malessere.

Quindi la logica consequenziale, praticamente, serve

- Non mi fai più sentire importante, non mi coccoli più, non mi guardi più come prima, non mi porti più al cinema…-

La riflessione di seguito, sorge spontanea.

Vivere con la consapevolezza che la nostra felicità dipenda da un’altra persona, non è forse il sintomo di un’emancipazione che forse non si è mai del tutto completata?

A prendere spunto da ciò è Gemma Gaetani, nel suo Elogio del tradimento.

L’autrice, argomenta la sua tesi: tradire è cosa buona e giusta! La donna, più dell’uomo che pare abbia il cervello separato dai genitali, risente della concezione della coppia.

A livello sociale, la coppia è l’ultimo orizzonte possibile. Lo dice la società. Lo dice il mercato, dove la stragrande maggioranza dei prodotti in determinati settori sono “pensati per due”.

Secondo la Gaetani, è il termine “coppia” a innalzare un muro per la libertà individuale.

Ed è questo il motivo per il quale le donne tradiscono. Basta cercare conferme nell’altra persona. Il più grande errore è di considerare il partner come una proprietà.

La riaffermazione individuale della donna passa per il tradimento.

Donne e uomini di tutte le età, voi che avete tradito e che siete stati traditi, che ne pensate?

E soprattutto, quali sono secondo voi i motivi per i quali una donna tradisce?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Bau & Co
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
105 Story
 
105 Miami
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 

Playlist tutte