Le applicazioni utili che ti aiutano a mantenere i buoni propositi

Hai fatto una lista dei buoni propositi? Allora ecco le applicazioni giuste per aiutarti a mantenerli!

Le applicazioni utili che ti aiutano a mantenere i buoni propositi

In quanti di voi hanno inaugurato il nuovo anno con una lista di buoni propositi per il 2016? Sì, esattamente come tutti gli anni. E quanti di questi bei progetti siete riusciti a portare a termine con successo in passato? Smettere di fumare, iscriversi (e continuare!) la palestra, imparare una nuova lingua per, magari, trasferirsi all’estero… Sicuramente alcuni, ma non tutti!

In soccorso di tutti noi arriva la tecnologia, con una serie di app utili per monitorare i nostri progressi e che ci spronano se battiamo la fiacca.

Il Corriere della Sera ha selezionato le migliori, vediamole insieme:

· Pare che la più performante in assoluto sia Strides, grazie alla grande personalizzazione che consente di misurare tutto, da quanta acqua hai bevuto durante il giorno, a quanto hai camminato fino a quanti soldi hai speso. È possibile inserire gli obiettivi prefissati e ricevere notifiche al loro raggiungimento oppure un reminder che ci riporti all’ordine se stiamo facendo i furbi…

Per Android c’è un’app molto simile: Goal Tracker.

· Chi non ritiene sufficiente il motivatore tecnologico, può avvalersi di Coach.me, che grazie alla possibilità di integrazione con i social network, permette anche i nostri amici di spronarci fino al raggiungimento degli obiettivi.

· Minimale ma dotata di tutto il necessario è Habit List. La app ci mostra in verde i risultati raggiunti e in rosso quelli che dobbiamo ancora realizzare.

· Uno dei propositi più gettonati è quelli di smettere di fumare. Per i tabagisti è stata creata Kwit. L’impostazione è simile a un videogioco: mano a mano che non fumiamo avanziamo di livello, il tutto con una serie di statistiche dettagliate sui benefici che stiamo ottenendo in termini di salute e soldi risparmiati.

· Sempre restando in tema di soldi, per chi ha le mani bucate l’applicazione perfetta è Toshl, con la quale possiamo definire un budget giornaliero, settimanale, mensile o annuale da non superare. L'app terrà d’occhio le nostre spese facendoci notare se stiamo sforando o meno dai nostri propositi.

· Human è l’app per i più pigri, che ti sprona a muoverti per almeno 30 minuti al giorno. Grazie alla sua interfaccia social possiamo confrontarci con gli altri utenti sui nostri progressi.

· In questo periodo in cui sempre più persone cercano fortuna all’estero, imparare una nuova lingua potrebbe essere un bellissimo proposito per l’anno nuovo. In aiuto arriva Duolingo, l’app ci assiste nell’apprendimento in ogni momento della giornata, anche sull’autobus o sul treno: quando, insomma, non abbiamo i libri a portata di mano. La scelta delle lingue è vasta e per di più è gratis!

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Classics
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Elisa
 
Webradio 105 Rap Italia
 

Playlist tutte