Se usi Instagram bevi di meno

Programmare i computer per tracciare i comportamenti di chi usa Instagram. E si scopre che chi lo fa, beve di meno. Ecco perché.

Se usi Instagram bevi di meno

Quando i social fanno bene! Chi lo avrebbe mai detto che ci potesse essere una connessione tra l’utilizzo di social network e la tendenza a bere ed ubriacarsi? Ebbene sì, pare sia proprio così… ed in positivo! Chi lo dice? La ricerca.

Uno studio svolto dall’Università di Rochester si è posto l’obiettivo di analizzare i comportamenti dei giovani utilizzando uno strumento di ricerca che per quanto insolito come tale, pare sia lo specchio della società giovanile: Instagram. Attraverso questo social network, infatti, è possibile tracciare abitudini e comportamenti dei giovani consentendo di risalire, tra le altre cose, alle tendenze e alle preferenze per quanto riguarda il consumo di alcool.

Ma se pensate che si tratti di una mera indagine sociologica, vi sbagliate. A guidare l’equipe dei ricercatori un professore di informatica, Jiebo Luo. In sostanza i computer sono stati programmati in maniera tale da essere in grado di reperire dalle immagini di Instagram le informazioni necessarie: non solo, quindi, il sesso, l’età, il gruppo sociologico, l’etnia, ma anche i gusti personali, anche per quanto concerne l’alcool.

E vuoi che un’industria di birra importante come la Heineken trascuri questo particolare non di poca importanza? Così il famoso marchio di birre ha deciso di fare una ricerca per comprendere come i giovani si approcciassero al consumo di alcool.

Ciò che è emerso è che sono proprio i social a portare i giovani a bere di meno. Tutto perché a fare da padrona è la volontà di apparire. Per intenderci diamo un’occhiata ai dati emersi: il 75% dei giovani riduce il consumo di alcolici proprio perché potrebbe, anche inconsapevolmente, finire sul social. E vuoi che lo vedano in pessimo stato? Assolutamente no, dice il 36% dei sottoposti alla ricerca, per i quali è appunto il disagio derivante all’idea di farsi vedere ubriachi a frenarli. Il 97% invece resta sobrio per non rischiare di mandare all’aria una possibile conquista durante la messaggistica, ormai indiscussa protagonista di qualsivoglia approccio.

Piccola differenza per i nati negli anni 80. Per loro la tendenza a bere di meno deriva dalle necessità di non perdere il controllo: per il 36% mantenere il controllo consentirebbe infatti di avere una vita migliore.

A conti fatti, Instagram e la volontà di apparire nel modo più consono possibile per garantirsi l’approvazione o evitare di fare figuracce rappresentano la motivazione più forte per bere di meno. Cosa che ha ridotto il consumo di alcool durante le uscite del 38%. Mica poco!

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
105 Hits
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Story
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Festival
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Jovanotti
 

Playlist tutte